La scrittura di sé al tempo del Covid -19 e della DAD: diario di una sperimentazione
di Rita Cagnin, Cristina Guarnieri, Paola Marchesin
Il clima di classe e la scrittura autobiografica
Se si volesse operare nell’ambito formativo del Clima di classe, attenendosi alle
indicazioni di studiosi quali E. Morin, L. Mortari, M. Benasayag, P. Perticari 1

& altri (ma questa, dei maestri, sarebbe una ricerca a parte), come pure ai testi legislativi italiani 2
,
sarebbe importante porre l’attenzione su alcune parole-chiave: cittadinanza, imparare ad
imparare, appartenenza, cooperazione, nonché sulle pratiche attraverso le quali poterle
realizzare.
Da due decenni operiamo in ordini di scuole diversi ma unite da un dialogo costante e ci

muoviamo su un comune Progetto educativo, Clima di Classe, a partire da una ricerca-
azione dell’IRRE del Veneto anni 2000-2002. Il tutto arricchito da un’articolata

formazione alla scrittura autobiografica che ci ha portato a incontrare prima e a lavorare
poi con un’Educatrice dell’Ulss2 (Marca Trevigiana) del nostro territorio, portatrice della
medesima formazione.

PER CONTINUARE A LEGGERE APRI L’ALLEGATO

Allegati

File Descrizione Dimensione del file Download
pdf La scrittura di sé al tempo del Covid (1) 154 KB 9