Home Page Chi siamo Siti amici Archivio In Agenda

 “Soluzioni inaspettate nascono a volte per caso. "Come si può rendere partecipi gli altri del nostro lavoro?" "Documentando" è stata la risposta ed è nata la rivista

".. costruire un'identità capace di avvertire una comunanza di destino, dove si può fallire e ricominciare senza che il valore e la dignità ne siano intaccati.." 

Pier Paolo Pasolini

 

Agenda: memoria delle iniziative

ANNO 2015/2016

 

SCUOLA DI CITTADINANZA INTERCULTURALE

San Giovanni in Galilea

4 e 5 settembre 2016

Incontri di formazione con Roberto Mazzini sulle tecniche del Teatro dell'Oppresso

 

Contenuti:

Introduzione storico-teorica al teatro di BOAL come strumento di liberazione;

i giochesercizi;

il teatro - immagine;

teatro - forum;

riflessioni sull'uso a scuola.

Proponiamo per il 4 e il 5 settembre incontri con Roberto Mazzini, cooperativa Giolli, sulle tematiche del Teatro dell'Oppresso perchè crediamo che esso possa essere una grande opportunità per lavorare, anche nelle scuole o nei diversi contesti educativi, al conflitto come forza creatrice di gruppi in cui le relazioni sono motore principale per la maturazione degli individui. La possibilità di affrontare il cambiamento all'interno di contesti non direttivi che promuovano l'espressione di sè, dei propri potenziali, in un'ottica di collaborazione e condivisione con l'altro, ci sembra essere via maestra per offrire ai bambini e ai ragazzi delle nostre scuole, autentiche esperienze di crescita sulle quali fondare l'apprendere.

Per approfondire i temi del teatro dell'oppresso consigliamo i seguenti siti:  

KRILA è un collettivo di Formatori, Attori, Registi, Ricercatori e Pedagogisti che si occupano di Teatro dell’Oppresso.
Il gruppo si è arricchito nel corso degli anni di compagni di viaggio conosciuti durante i corsi di formazione sulle tecniche TdO e che hanno condiviso idee e progettualità di sviluppo di questo metodo nei contesti dell’animazione sociale, dell’educazione e della ricerca applicata alle pratiche di partecipazione attiva. Si è creato così un gruppo ampio che, attorno al nucleo originario, ha sviluppato numerose esperienze e collaborazioni con enti e associazioni della realtà bolognese.

COOPERATIVA GIOLLI: Giolli è una cooperativa sociale e si basa sull'esperienza maturata dall'associazione Giolli nei suoi 16 anni di attività. Giolli usa il metodo Boal (teatro dell'oppresso), assieme alla coscientizzazione di Paulo Freire, all'approccio di Comunità, alla non violenza attiva, come strumento per aiutare l'auto-liberazione di gruppi e persone 

TEATRO DELL'OPPRESSO  Wikipedia

 

SCUOLA DI CITTADINANZA INTERCULTURALE: SAN GIOVANNI IN GALILEA

ESTATE 2016: INCONTRI DI FORMAZIONE
 

Lunedì 18, martedì 19 e mercoledì 20 luglio 2016

San Giovanni in Galilea 
 
“LA GESTIONE DEI CONFLITTI E LA DIDATTICA LABORATORIALE”
 

Incontri condotti da Marianella Sclavi, Agnese Bertello, Stefania Latuille, Gabriella Giornelli

 

Temi:

  1. Conflitti e Mediazione, mediazione a scuola
  2. La progettazione partecipata
  3. La progettazione partecipata a scuola
  4. La didattica laboratoriale

 

Costi delle 3 giornate: 100 €   

Il corso sarà attivato con un numero minimo di 15 persone.

Per iscrizioni:  lellagiornelli@alice.it; abazzocchi@alice.it

 

Pernottamento e pasti: nel paese di San Giovanni in Galilea e nei dintorni si trova possibilità  di vitto e alloggio a basso costo.

 

Per pernottamenti rivolgersi alle seguenti affittacamere:  Sig. Pezzi 0541 939073; Sig. Casadei 335 6374996


Nella zona sono inoltre presenti altre sistemazioni in bed&breakfast.

 

 

ANNO 2014/2015

 

10-11 luglio 2015

San Giovanni in Galilea

 

 

SCUOLA ESTIVA DI CITTADINANZA

 

La mediazione dei conflitti fra autoconsapevolezza emozionale e confronto creativo:

ciclo di incontri condotti da Gabriella Giornelli, Marianella Sclavi, Agnese Bertello.

 

PROGRAMMA

 

PRIMO INCONTRO : il conflitto a scuola come occasione di conoscenza (G. Giornelli)
Venerdì 10 Luglio 2015 ore 15,00 -18,30


Temi correlati:
La dinamica del conflitto a scuola,  le contrapposizioni, il conflitto “intellettivo” e quello relazionale, gli “errori” degli studenti e le reazioni degli insegnanti, l’ascolto attivo e il doppio sguardo, gli strumenti pedagogici mediatori, per superare la conflittualità nel percorso di insegnamento e apprendimento

 

 

SECONDO INCONTRO: la mediazione a scuola (G. Giornelli)
Sabato 11 Luglio 2015 ore 9,30 alle 18

 

Temi correlati: cosa fare quando ci sono studenti che bisticciano tra loro e come favorire il clima di classe,  la mediazione a scuola, simulazione di mediazione, formazione di studenti tutor e mediatori.

 

 

 

AGENDA

Iniziative promosse dal Centro di Documentazione Educativa di Cesena

Visita la pagina delle formazioni del CDE per tutti i dettagli

In evidenza! 

23 gennaio,ore 17, presentazione del libro di Claudia Fanti

"Odissea nella scuola"

CDE Cesena, Via Anna Frank 185

Interverranno Gabriele Boselli e Federica Tarabusi

BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E INCLUSIONE 

Ciclo di incontri per condividere strumenti e metodologie per l'inclusione, formazione in corso, prossimo appuntamento 13 gennaio 2015 dalle 16.45 alle 18.45, CDE Cesena, via Anna Frank 185

ICF- CY come strumento di progettazione inclusiva

Il laboratorio ha lo scopo di leggere, esplorare e sperimentare l’ICF- CY come strumento osservativo per individuare i bisogni speciali degli alunni: osservare per “scoprire” il funzionamento in senso dinamico, le competenze e le risorse degli alunni in interazione con i fattori ambientali: “… fondandosi sul profilo di funzionamento e sull’analisi del contesto, il modello ICF consente di individuare i Bisogni Educativi Speciali (BES) dell’alunno prescindendo da preclusive tipizzazioni.”(Dir. Min.27/12/2012) …e conoscere come può essere utilizzato nel contesto scolastico per definire il percorso di inclusione di alunni che necessitano di speciale attenzione per una varietà di motivi:

“…Strumento privilegiato è il percorso individualizzato e personalizzato, redatto in un Piano Didattico Personalizzato (PDP), che ha lo scopo di definire, monitorare e documentare – secondo un’elaborazione collegiale, corresponsabile e partecipata – le strategie di intervento più idonee e i criteri di valutazione degli apprendimenti.”(C.M. n. 8-2013).

A cura di: Dott.ssa Ornella Dulcini (Operatrice psico-pedagogica CDE)

 

DIDATTICA DELLA MATEMATICA: LABORATORI DI MATEMATICA CREATIVA 

    Iniziano il 19 gennaio i LABORATORI del CDE

CDE Cesena h 16,45 - 18,45

Ciclo di 6 incontri che si propongono di affrontare argomenti legati all'insegnamento/apprendimento della matematica in maniera operativa. Gli argomenti, che verranno sperimentati in modo pratico e creativo, sono proposti da insegnanti che fanno parte del  Gruppo di Lavoro di Didattica della Matematica.

COORDINA, INTEGRA STIMOLA ALLA DISCUSSIONE E AL CONFRONTO LA PROFESSORESSA FARIDA MAGALOTTI


MEDIAZIONE DEI CONFLITTI ED ASCOLTO ATTIVO

Visualizza il calendario degli incontri della formazione in corso

Visita il FORUM

 


 

15 dicembre: INAUGURAZIONE NUOVO CDE

Al SAN BIAGIO, presentazione alla cittadinanza del nuovo centro di documentazione educativa

Foto e documentazione dell'evento  

Presentazione del nuovo centro: articolo

 

 

 

Associazione Parolefatteamano

 

Paesaggi invita tutti a partecipare alla presentazione libro 

"ANDAR PER STORIE ...a Meldola"

Venerdì 16 gennaio alle ore 20.30 in Meldola, Sala Nella Versari - 2° piano palazzo Dora Phanphili,  p.zza Orsini
.

Visualizza la locandina

Anno 2013/2014

Scuola di cittadinanza

 

  "LA LIGAZA"

 

 

 

FORMAZIONI AL Centro di Documentazione Educativa di  CESENA

LABORATORI DI MATEMATICA CREATIVA

prossimo incontro: VENERDI' 8 APRILE, 16,45-18,45 CDE (RECUPERO INCONTRO 22 FEBBRAIO)

CORPO - MUSICA - MATEMATICA!

L'incontro tratterà del legame fra matematica musica e movimento e vedrà la collaborazione di Agnese e Chiara

Le attività saranno come sempre accompagnate da riflessioni didattiche, da una rilassata conversazione con tisana e dallo scambio di esperienze.

I laboratori creativi ruoteranno intorno a temi di ordine matematico, con esperienze manuali seguite e stimolate dalla formatrice e riflessioni teoriche (legate all'apprendimento della matematica, ma non solo) e confronti critici
Ogni persona iscritta (insegnante, educatore, ...) si prenderà la responsabilità di:

· documentare la realizzazione di esperienze di didattica creativa nella sua classe/sezione/scuola;
· studiare e approfondire temi della matematica e della sua didattica;
· aiutare nell'organizzazione della mostra del prossimo settembre

Le date dei prossimi appuntamenti sono: 8 aprile, 26 aprile, 10 maggio

Referente Farida Magalotti faridamaga@yahoo.it
 
Per iscriversi e ricevere informazioni più dettagliate inviare una mail o telefonare al Centro Documentazione Educativa Tel. 0547 631686 email. cde@comune.cesena.fc.it



ANNO 2012/2013

Iniziative promosse dal Centro di Documentazione Educativa di Cesena

Nel periodo gennaio/maggio 2013 è possibile visionare, consultare e, in alcuni casi, riprodurre i materiali dell'archivio Pikler - Loczy, avvalendosi della consulenza della Prof. Emanuela Cocever e della dr.ssa Barbara Sagginati

 


Dal Conflitto alla mediazione fra Pari:

percorso formativo rivolto ad insegnanti ed educatori, conduce Gabriella Giornelli
Il corso si sviluppa in sei incontri ( 1,8,15 febbraio e 1,8,15 marzo) e si prefigge la costruzione di un gruppo di ricerca-azione sui temi della mediazione. dell'ascolto attiva, del conflitto.

Visualizza e scarica il pieghevole informativo

LUNEDI' 11 MARZO, ore 16,00 - 17,45 - CDE, Cesena

PIATTAFORMA ISI,  piattaforma tecnologica, per intervenire sulla lingua dello studio, favorendo al tempo stesso l’insegnamento dell’italiano come lingua seconda.

Presenta il progetto di rilevanza regionale Ornella Dulcini

VISUALIZZA IL VOLANTINO

  • Laboratori di matematica creativa al CDE

    Continuano gli incontri aperti a tutti gratuitamente proposti e condotti da Farida MagalottiLe attività saranno come sempre accompagnate da riflessioni didattiche, da una rilassata conversazione con tisana e dallo scambio di esperienze.

22 MARZO ore 16,45 - 18,45: LAboratoriorigami

con Giorgetta e Chiara

 

VENERDÌ 22 FEBBRAIO ore 16:45 - 18:45:     cORPO MUSICA E MATEMATICA

con la collaborazione di Agnese e Chiara

L'incontro è rimandato  a lunedì 8 aprile!

VENERDÌ 18 GENNAIO ore 16:45 - 18:45 : GIOCATTOLI MATEMATICI
Costruiamo giocattoli matematici, con la collaborazione di Anna Maria Maraldi

Newsletter "Percorsi di Cittadinanza"Assemblea Legislativa Emilia Romagna

Paesaggi partecipa alla redazione del primo numero, ottobre 2012,  della newsletter , percorsi di cittadinanza,  progetto promosso dall'assemblea legislativa dell'emilia-romagna  con la "Scuola di Cittadinanza Interculturale".

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI ALLA SCUOLA DI CITTADINANZA:

13 e 14 settembre intera giornata, San Giovanni in Galilea : approfondimento del corso 

Mediazione dei conflitti: " Le città multiculturali"

Conducono Elisabetta Moretto e Katharina Erlacher Wolf

(evento da confermare)

Ludovica Scarpa

18 e 19 settembre 2012

 h 15,00 - 19,00

"CULTURA DEL DIALOGO"

Sede: Cervia

20 settembre 

h 14,00 - 18,00

Ascoltare gli altri e se stessi: la libertà di non prendersela in situazioni difficili

Sede: Rimini, Casa delle Associazioni

Per iscriverti scarica il modulo  e inviacelo

PER SAPERNE DI PIU': http://www.scuoladicittadinanzainterculturale.it/

 

Per informazioni ed iscrizioni: Volontarimini - 0541 709888 -

volontarimini@volontarimini.it   o paesaggieducativi@gmail.com

Ass. Avulss di Bellaria-Igea Marina e Ass. Paesaggi Educativi

Visualizza il programma completo

IN EVIDENZA!!!!  Sette Settembre: LA MATEMATICA è DAP-PER-TUTTI! GIORNATA DELLA MATEMATICA

Programma di massima

  • 9.00 : accoglienza dei partecipanti

  • 9.30-12.00: presentazione delle “GILABES”    GIochi-LABoratori-ESperienze realizzate nelle scuol dell’infanzia, primarie e secondarie di 1^ grado;  

  •  presentazione della Documentazione raccolta quale traccia dei percorsi formativi realizzati nell’arco dell’anno scolastico 2011-12;

  •  Pausa pranzo (autogestito dai partecipanti)  

  • 14.30-16.30 : Laboratori CRE-ATTIVI DAP-PER-TUTTI

  • 16.30: distribuzione fascicolo di documentazione a tutti gli intervenuti

Il progetto nasce dalla collaborazione fra il CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EDUCATIVA DI CESENA e il 5° Circolo Didattico, referente Dirigente Scolastico Simonetta Ferrari

Per iscriverti scarica il modulo, compilalo e invialo a: info@cesena5circolo.it  Tel/fax 0547-384681

ANN0 2011/20012

SCUOLA DI CITTADINANZA INTERCULTURALE

Seminari e corsi 2012

28 giugno 2012

"MEDIAZIONE DEI CONFLITTI INTERCULTURALI"

 Si parla di conflitti inter –etnici, inter – confessionali, inter – culturali

Conducono Elisabetta Moretto e Katharina Erlacher Wolf

  RIMINI  Casa delle Associazioni, via IV Novembre, 21

mattina 9.00 12.30  pomeriggio 14.00 – 18.00

Nelle giornate successive, 29 e 30 giugno a San Giovanni in Galilea, presso la sede della scuola, si svolgerà il corso di primo livello sulla "Mediazione dei conflitti" sempre condotto dalle formatrici Elisabetta Moretto e Katharina Erlacher Wolf, docenti del Centro Alex Langer di Bolzano.

In settembre (13 e 14) le tematiche affrontate verranno ulteriormente approfondite con un corso di secondo livello

 

18 e 19 settembre LUDOVICA SCARPA: "LA COMPETENZA SOCIALE" San Giovanni in Galilea

PER SAPERNE DI PIU': http://www.scuoladicittadinanzainterculturale.it/

 

Per informazioni ed iscrizioni: Volontarimini - 0541 709888 -  

volontarimini@volontarimini.it   o paesaggieducativi@gmail.com

Ass. Avulss di Bellaria-Igea Marina e Ass. Paesaggi Educativi

 

Visualizza il programma completo

26 maggio / 3 giugno 2012: "POPOLI IN DIALOGO"

Mostre, conferenze, libri, danze, cibi e spettacoli... Alla scoperta delle diverse culture presenti nel nostro territorio

Visualizza il programma completo

venerdì 16 marzo ore 16,45, Biblioteca di Cervia

"La matematica è dappertutto!":

presentazione del libro "Didattica della matematica" a cura di Farida Magalotti

Incontro pubblico riservato agli insegnanti delle scuole primarie e dell'infanzia; verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Progetto Ve.Ma.Co.

Il progetto Ve.Ma.Co. è un progetto territoriale di ricerca-azione sulle difficoltà d’insegnamento/apprendimento, con interventi diretti di pedagogisti nelle classi: partendo dalla valorizzazione delle esperienze dei docenti, la ricerca desidera individuare un'insieme di strategie per promuovere una scuola di qualità e nello stesso tempo forme serene dello stare a scuola.

Gli incontri hanno lo scopo di trattare i temi previsti in modo approfondito, ma vogliono anche creare una rete di confronto e collaborazione tra i docenti dei vari istituti, facendo emergere necessità e richieste magari non anticipate dalla formazione, cui dare insieme una risposta, con forme di cooperazione.

                                                                        Per il CDE    Gabriella Giornelli

Visualizza il programma completo del corso

 

 

SCUOLA DI CITTADINANZA INTERCULTURALE

Sorta a San Giovanni in Galilea (Borghi) nell'estate del 2009, la Scuola estiva di cittadinanza interculturale prosegue con le iniziative di formazione per insegnanti, educatori, mediatori culturali e professionisti che operano con i giovani.

Anche quest'anno sono previsti dei corsi di formazione dedicati a problematiche di ordine pedagogico e didattico.

Sito web:  www.scuoladicittadinanzainterculturale.it

Per iscriverti a uno o più moduli scrivici

Visualizza il programma completo (file pdf)

 

Prossimi appuntamenti:

La facilitazione nei percorsi d’insegnamento/apprendimento

Complessive ore 16

Giovedì 1 settembre, ore 15/19 -

Venerdì 2 settembre, ore 9/13 e 15/19

Sabato 3 settembre, ore 9/13

Istituto Comprensivo di San Mauro Pascoli, via P. Nenni, 2

ARGOMENTI DEL CORSO

La funzione dell’educatore-facilitatore

Il gruppo dei pari come risorsa

Strategie per apprendimenti diversificati

La mediazione tra pari

Il tutoring

Lo sviluppo del pensiero creativo

Che cosa fare quando in classe ci sono studenti non italofoni

L’insegnamento dell’italiano come L2

Docenti:

Gabriella Giornelli, pedagogista

Farida Magalotti, insegnante, pedagogista

Giuseppe Faso, Centro interculturale Empolese-Valdelsa

Educatori del Centro Empolese

 

Inizio pagina

Torna alla pagina precedente

Home page